Altre lingue della CSI | kasakovatraduzioni

Altre lingue della CSI

Traduzioni nelle altre lingue della CSI

La fine dell’URSS ha portato negli ex territori di questo enorme impero un differenziazione culturale e linguistica che durante il ventesimo secolo era rimasta sopita. Se fino a 25 anni fa il russo era la lingua ufficiale, utilizzata in tutti gli ambiti lavorativi e commerciali, oggi ogni repubblica della CSI ha ufficializzato l’utilizzo del proprio idioma: in Ucraina l’ucraino, in Kazakhistan il kazako e così via. Chi per business si trova a dialogare con esponenti di questi paesi, o partecipa a grandi progetti che le aziende italiane hanno in cantiere, ha la necessità di avere un supporto linguistico affidabile. In trenta anni di attività Kasakova Traduzioni ha offerto i suoi servizi a chi ha operato in molti paesi dell’Ex Urss, come Kazakhistan, Azerbaijan, Kirghizistan, o dei paesi dell’Est Europa, come Polonia e Bulgaria.

Se siete interessati a traduzioni o a servizi di interpretariato nelle lingue dell’ex URSS contattateci per un preventivo gratuito di spesa: contatti